Vai al contenuto

Orbán ottiene i pieni poteri

31 marzo 2020
by

Stefano Tartarotti Blog

Nonostante in Ungheria si contino poche centinaia di casi di contagio, col voto parlamentare del partito di maggioranza sovranista, Orbán ha ottenuto poteri straordinari senza limiti di tempo. Può cambiare e sospendere leggi, governare tramite decreti, chiudere il parlamento, bloccare elezioni, incarcerare eventuali voci scomode con l’accusa di diffondere notizie false e spetta a lui decidere quando finirà lo stato di emergenza.
Orbán già aveva blindato media e magistratura e, anche grazie agli stretti rapporti col gli oligarchi a capo delle 400 maggiori aziende nazionali, ottenuto il controllo della maggioranza dei mezzi d’informazione.

View original post

Fatti un goccio

31 marzo 2020
by

Stefano Tartarotti Blog

Per il problema uova mancanti, sono stato consigliato da molti di sostituire le uova con prodotti alternativi tipo il succo di limone o d’arancia, lo yogurt, le banane, il latte, l’acqua e via così.
Quindi io e la cana abbiamo deciso per il “go, torta, go”.

Ecco la tragica cronaca:

Ho ritirato fuori gli ingredienti, aperto sul laptop due ricette diverse: una della torta paradiso al limone tradizionale e una vegana triste. Saltando continuamente da una schermata all’altra, ho imburrato il trackpad e riempito la tastiera di farina. Temo che presto pagherò il fio per questo affronto all’hardware.

Comunque, ho mescolato farina, lievito, fecola di patate, burro semisciolto a pezzi, yogurt, zucchero, scorza di limone e succo di limone.
Nonostante i miei sforzi, l’impasto è rimasto asciutto e con l’aspetto del cartongesso tritato e polveroso.

Ho aggiunto dell’altro succo di limone senza ottenere risultati apprezzabili, poi un poco d’acqua, poi…

View original post 224 altre parole

La quasitorta paradiso al limone

30 marzo 2020
by

Stefano Tartarotti Blog

Ho appena preparato la mia prima quasitorta paradiso al limone.
È una ricetta facile e velocissima che consiglio a tutti.
Ve la illustro passo per passo.
Ho salvato la pagina del librocana a cui stavo lavorando e ho spento il computer.
Mi sono spostato in cucina, portando con me il laptop.
Ho lavato con cura il piano della cucina e le mie mani. Ho posizionato il laptop sul piano laterale con in vista la ricetta della torta di giallo zafferano. Ho preso un limone, un’arancia, una ciotola, lo zucchero, il burro, la farina, la fecola di patate, il lievito per dolci, il minipimer e la frusta per le uova.
A quel punto ho detto “forse però servono anche le uova”.
Ho controllato sulla ricetta.
Sì, servono le uova.
Non ho le uova.
Ho rimesso via tutto. Sono tornato in studio, ho acceso il computer e mi sono rimesso a lavorare.

View original post 8 altre parole

4 settimane

28 marzo 2020
by

Stefano Tartarotti Blog

Va detto che, con la scusa dell’isolamento, io e la cana ci stiamo lasciando un po’ andare.
La barba incolta comincia a darmi quell’aria da profeta stranito.

View original post

Pax epidemica

27 marzo 2020
by

Stefano Tartarotti Blog

Uno dei pochi aspetti positivi del coronavirus.
Pare che, in varie parti del mondo, il timore della pandemia stia inducendo molte fazioni in guerra a proclamare delle tregue temporanee.

View original post

Cinghiali traumatizzati

26 marzo 2020
by

Stefano Tartarotti Blog

Comunque anche io ieri sera sono inciampato nello sbarello immotivato, traumatizzando la fauna del bosco in un raggio di 500 metri.

View original post

Au revoir Uderzo

24 marzo 2020
by