Vai al contenuto

Gazze curiose

11 dicembre 2020
by

Stefano Tartarotti Blog

Questa mattina, mentre facevo colazione, una grossa gazza ha zampettato sul portico a un paio di metri da me oltre il vetro della portafinestra.
Mi ha fissato a lungo come per verificare se fossi sopravvissuto al risotto coi funghi secchi scaduti sei anni fa cucinato l’altroieri.
Poi, vedendomi, se ne è andata con aria delusa.
Questo è il racconto dettagliato di cosa è successo dopo aver mangiato quel risotto.

View original post

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: