Vai al contenuto

Rinnovato l’accordo Italia-Libia

3 febbraio 2020
by

Stefano Tartarotti Blog

Vani gli appelli, tra i quali quello del Commissario per i Diritti umani del Consiglio d’Europa, a rivedere l’accordo che finanzia gli inumani campi di prigionia per migranti in Libia.
Per l’Onu i campi di prigionia sono irriformabili, e vanno chiusi.
Il memorandum Italia-Libia firmato nel 2017 da Gentiloni e al-Serraj per fermare i barconi nel Mediterraneo e deportare i migranti nei centri di detenzione libici, è stato rinnovato automaticamente ieri.

View original post

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: